Aiuta la A.S.SO.!

domenica 16 aprile 2017

Cristalli di calcare a filo d’acqua, al Circeo suggestioni di ghiaccio nell’antica cisterna sotterranea




Uno spettacolo inedito quello che si è presentato davanti agli occhi dei subacquei dell’associazione Asso in missione al Circeo. Asso sta per “Archeologia Subacquea Speleologia Organizzazione”, il sodalizio che insieme all’Associazione Romana Sotterranea ha una convenzione con il Comune di San Felice Circeo per le ricerche subacquee di interesse culturale, ambientale e turistico al fine della valorizzazione di percorsi, siti e reperti archeologici. Ebbene, questa mattina quando armati di scafandri i volontari Asso si sono calati nell’antica cisterna, collegata all’acquedotto romano del centro storico di San Felice Circeo hanno trovato una distesa d’acqua di quaranta metri quadrati, completamente ricoperta di cristalli di calcare. L’effetto ottico è stato suggestivo: sembrava ghiaccio. 

Del singolare episodio – i palombari si erano già immersi altre volte nella cisterna – sono state effettuate anche delle riprese video che saranno presto diffuse dall’associazione. Ad ogni buon conto l’operazione di oggi è servita a fare il punto sul percorso turistico che sarà realizzato non appena l’ufficio preposto del Comune provvederà ad affidare i lavori, già finanziati con fondi propri dell’ente municipale ed approvati da apposita conferenza dei servizi, che renderanno accessibile l’antica cisterna ad utenti visitatori. Le opere programmate non ..... CONTINUA A LEGGERE SU LATINACORRIERE.IT

Nessun commento:

Posta un commento