giovedì 18 giugno 2015

15/06/2015: Intervista a Mario Mazzoli sulla ricerca ed esplorazione di cavità artificiali (RAI2 - Rai Parlamento)


"La storia sotto i nostri piedi: le antiche cavità artificiali" 
L'intervista di Simonetta Ciarapica a Mario Mazzoli (General Manager A.S.S.O.) andata in onda Il 15 giugno 2015 su RAI 2, nell'ambito del ciclo di trasmissioni SPAZIO LIBERO di RAI Parlamento.

mercoledì 17 giugno 2015

19 giugno 2015, Bovino (Foggia): Convegno “Ricerche archeologiche nel territorio di Vibinum“

Si terrà a Bovino (Foggia) il 19 giugno 2015 alle ore 18.00 presso la Sala Consiliare il Convegno “Ricerche archeologiche nel territorio di Vibinum“ organizzato da Archeoclub d’Italia Sede di Bovino con il patrocinio del Comune di Bovino. Si parlerà de “Il paesaggio culturale di Bovino” con Marisa Corrente, Direttore archeologo Soprintendenza Archeologia della Puglia; “Università e territorio. Bovino e le ricerche in Daunia” e “Progetto Cerbaus: archeologia globale nella valle del Cervaro” con l’Università di Foggia; “Progetto Bovino sotterranea” con Mario Mazzoli di A.S.S.O. (Archeologia Subacquea Speleologia Organizzazione).



venerdì 5 giugno 2015

Relazione finale su "Il Convegno sulla storia delle esplorazioni nelle grotte sommerse del Golfo di Orosei e le nuove frontiere della ricerca speleosubacquea"


Il Convegno del 23 maggio 2015 è stato un grande successo. 
Un pubblico vasto ed eterogeneo di più di duecento partecipanti ha gremito la sala del Cineteatro Arena a Cala Gonone in ogni ordine di posti e ha manifestato il proprio apprezzamento per la professionalità dei relatori, la spettacolarità degli interventi e l’organizzazione dell’evento. Speleologi, subacquei, amministratori, archeologi, geologi, appassionati, curiosi e speleosubacquei provenienti da diversi Paesi d’Europa hanno costantemente espresso il loro interesse e soddisfazione per un’occasione che è stata sistematicamente definita come: …unica nei contenuti e nella partecipazione, che non sarà facile ripetere. 
L’intensa giornata è trascorsa velocemente grazie a relazioni tecniche, scientifiche, filmati, documentari, foto e racconti degli esploratori speleosub che si sono avventurati nelle lunghe e profonde grotte sommerse del Golfo o in altri ambienti sommersi del pianeta. 
L’evento è stato moderato da Leo Fancello e Mario Mazzoli, della Commissione Nazionale Speleosubacquea della Società Speleologica Italiana, mentre la segreteria organizzativa è stata curata dalla Federazione Speleologica Sarda, guidata dal Presidente Salvatore Buschettu e dalla Consigliera SSI Silvia Arrica. Le relazioni sono state seguite e tradotte simultaneamente in inglese, tedesco e italiano. Un buffet freddo con prodotti locali ha intrattenuto per pranzo i convenuti mentre una cena a base di pecora in cappotto e maialetto ha concluso il convegno. 
Ottanta persone hanno partecipato alle gite organizzate per la domenica successiva ai Rami Sud e Nord nella Grotta del Bue Marino. In sintesi: un piccolo trionfo per la speleologia subacquea di esplorazione internazionale e per la speleologia Sarda. Chi non c’era … se l’è proprio perso. 
  • ORGANIZZAZIONE: Federazione Speleologica Sarda, Commissione Nazionale Speleosub della Società Speleologica Italiana 
  • FINANZIAMENTO: Regione Autonoma Sardegna, Assessorato Difesa dell’AmbienteFederazione Speleologica Sarda 
  • PATROCINIO: Regione Autonoma Sardegna,Comune di Dorgali, Società Speleologica Italiana, Unione Internazionale di Speleologia 
  • RELATORI: Alberto Cavedon, Alessio Fileccia, Attlio Eusebio, Axel Mahler, Daniel e Martin Hutnan, Genuario Belmonte, Lamberto Ferri Ricchi, Hubert Zistler, Mario Mazzoli, Raffaele Onorato, Roberto Loru, Silvia Arrica, Stefano Barbaresi, Toddy Walde MODERATORI: Leo Fancello, Mario Mazzoli 
  • OSPITI: Angelo Carta (Sindaco di Dorgali), Stefano Lavra (Assessore al Turismo Comune di Dorgali), Vincenzo Martimucci (Presidente Società Speleologica Italiana), Daniela Pani (Regione Autonoma Sardegna), Carlo Taccori (Delegato Soccorso Speleologico CNSAS)Delegazione Capitaneria di Porto di Cala Gonone, Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Guardie Forestali - Stazione di Dorgali, Corpo dei Barraccelli Dorgali, Protezione Civile Comunale Dorgali 
  • STAND E SPONSOR: Diving Protec Sardinia, Dolciaria Esca, Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna, Dipartimento di Scienze della Terra e del Territorio (DIPNET) Università di Sassari 
  • ATTI: Gli atti del convegno saranno resi disponibili a coloro che hanno partecipato all’evento. 


Leo Fancello e Salvatore Buschettu

mercoledì 3 giugno 2015

12 e 13 settembre 2015, AIOSS e il gruppo Dimensione Acqua Dolce organizzano la tavola rotonda dal titolo: "BOLLE DI MONTAGNA" a Ceresole Reale (TO)


Lo scopo della Tavola Rotonda è quello di analizzare, ridiscutere e confermare od offrire nuove direttive nell’ambito delle norme di programmazione dell’immersione subacquea in quota con autorespiratore alla luce delle nuove e rivoluzionarie acquisizioni fisiopatologiche da parte della Medicina Subacquea ed Iperbarica. 

Il gruppo Dimensione Acqua Dolce opera dal 1988 senza scopo di lucro nell'ambito della ricerca in ambiente lacustre e fluviale con particolare riferimento ai laghi alpini di alta quota e con tale intento nella sua storia ha già più volte collaborato con Enti pubblici e privati ( Parco Naz. G.Paradiso, Parco del Po Cuneese, Regione Valle d’Aosta, ARPA vari, ecc, CNR) accumulando nel contempo una discreta quantità di materiale iconografico oltre ai dati meramente tecnici. 

Ha eseguito ricerche e pubblicato studi in ambito di Medicina Subacquea di alta quota Scopo statutario del DAD è altresì la divulgazione al grande pubblico ( oltrechè agli Enti pubblici/privati richiedenti o committenti) i risultati derivanti da tale ricerca, perseguendo la sensibilizzazione della popolazione all' ecologia e bellezza dell'ambiente dulciacquicolo ext/subacqueo, ed al bene prezioso dell'acqua dolce. Il DAD ha in programma ed in via di allestimento un Convegno che si terrà in Ceresole Reale ( TO) nei giorni 12-13 settembre 2015, con il patrocinio di: Regione Piemonte, Parco Nazionale Gran Paradiso, SIMSI (Soc.It. Medicina Subacquea Iperbarica), Comune di Ceresole Reale. 

L’evento avrà titolo: “BOLLE DI MONTAGNA” : TAVOLA ROTONDA a richiamo nazionale indirizzata a tutti gli Enti Civili e Militari (Operatori Scientifici, CC, Polizia, VdF, Protezione Civile) ed alle Federazioni Sportive che svolgano immersioni in bacini in quota o alta quota.a livello istituzionale, scientifico o ricreativo . Parteciperanno alla Tavola Rotonda nomi di prestigio e rilevanza nell’ ambito internazionale scientifico della Medicina subacquea : prof. Pasquale Longobardi, prof Alessandro.Marroni, Contramm. Med. Fabio Faralli, Dr Claudio Marabotti ( a disposizione i curriculum se richiesti). In collaborazione con DAN verrà svolta contestualmente una indagine scientifica sul campo con immersione al Lago Minore del Nivolet a quota 2550mt. basata su campione scelto di volontari. 

E' in programma anche una immersione semplicemente ricreativa per tutti nel Lago di Ceresole a quota 1582mt.

Informazioni su www.aioss.info

27 giugno - 19 settembre: "Cose, uomini e paesaggi del mondo antico" - Ciclo di conferenze al Castello di Santa Severa



giovedì 21 maggio 2015

E' disponibile on-line il libro di Lamberto Ferri Ricchi "OLTRE L'AVVENTURA"


Che dire di Lamberto Ferri Ricchi... geologo, esploratore, ricercatore, inventore, fotografo...
Negli anni '60 aveva già pensato e, molto spesso, realizzato tutto quanto si potesse immaginare per la ricerca archeologica subacquea e speleologica,
Chi non ha avuto la fortuna di conoscerlo, come è successo a noi, può ora partecipare alle sue esplorazioni ed avventure attraverso il link che segue: www.lambertoferriricchi.it
Un viaggio avvincente nei mondi sotterranei e sommersi, nella passione, nell'innovazione, nella competenza. Come è nel suo stile Lamberto ha voluto condividere le sue ricerche rendendo disponibile on-line, e senza alcuna spesa, il suo magnifico libro "OLTRE L'AVVENTURA" ... da non perdere!!!

lunedì 18 maggio 2015

Documentario "IL MISTERO DI SAN NILO"

A seguito di numerose richieste ricevute sul nostro documentario "IL MISTERO DI SAN NILO" ne pubblichiamo qui il video della versione integrale: